Davis & Morgan quoterà minibond per 10 mln di euro all’ExtraMot Pro. In sottoscrizione la prima tranche da 5,5 mln





Il portafoglio (AuM) di crediti deteriorati di Davis&Morgan La merchant bank milanese attiva nell’acquisto e servicing di Npl, Davis & Morgan, quoterà sino a 10 milioni di euro di minibond all’ExtraMotPro. La prima tranche dell’emissione da 5,5 milioni di euro è in collocamento da ieri e sino al prossimo 15 aprile (si veda qui il comunicato stampa). Le obbligazioni hanno un tasso fisso del 7% e una durata di 5 anni, con scadenza nell’aprile 2024. Sono di tipo amortizing, con rimborso del capitale per il 25% il terzo e quarto anno e del restante 50% a scadenza (si veda il Documento di ammissione) I fondi derivanti dall’emissione dei titoli verranno utilizzati dall’emittente per l’acquisto di crediti single name non performing garantiti da ipoteche su immobili situati principalmente nelle zone di Milano e Roma. Nel dettaglio, i bond sono garantiti da pegno rotativo su crediti Npl ipotecari aventi sottostanti immobiliari nelle principali città italiane (almeno il 70% nel Comune di Milano) e da pegno su conto corrente per l’eventuale residuo di liquidità ancora non utilizzata

Per leggere il resto dell’articolo devi collegarti direttamente sul sito della fonte:









Continua

Pubblicato il: 11 Aprile 2019

Potrebbero interessarti anche »

Lascia un commento »