Domani la resa dei conti in ePrice in assemblea. La lista di Sator contro quella di Ainio





Il titolo ePrice a Piazza Affari Inizia una settimana molto calda per Matteo Arpe e per la sua Sator. Domani, infatti, si terrà l’assemblea di bilancio di ePrice, la società che gestisce l’omonimo marketplace di e-commerce di elettrodomestici, il cui titolo si trova oggi ai minimi storici. Sator, come noto, ha presentato il 23 marzo scorso una lista per il rinnovo degli organi di governance (si veda qui il comunicato stampa), in modo da ridare nuovo slancio al suo investimento. Sator ha infatti investito nel 2013 tramite il veicolo Arepo AD, che detiene il 20,85% del capitale della società fondata da Paolo Ainio nel 2006, quando ancora si chiamava Banzai ed era proprietaria di tutta una serie di siti internet di informazione verticali, compresi Giallo Zafferano e SaldiPrivati, che sono poi stati tutti venduti (si veda altro articolo di BeBeez). La società si è quotata a Piazza Affari nel febbraio 2015 al prezzo di 6,75 euro per azione per una capitalizzazione iniziale di 274 milioni (si veda altro articolo di BeBeez)

Per leggere il resto dell’articolo devi collegarti direttamente sul sito della fonte:









Continua

Pubblicato il: 15 Aprile 2019

Potrebbero interessarti anche »

Lascia un commento »