Il gestore di crediti polacco Kruk entra nel business degli Npl corporate italiani. Lo guiderà Eleonora Lagonigro





Il gestore di crediti polacco Kruk, attivo in Italia dalla fine del 2015, allarga l’attività all’acquisto di portafogli di Npl corporate. Laresponsabile del nuovo business è Eleonora Lagonigro, nominata Corporate Receivables Director di Kruk Italia (si veda qui il comunicato stampa). Lagonigro ha oltre 20 anni di esperienza nell’acquisizione e nella gestione di crediti Npl secured e unscured, maturata dapprima in Prelios Credit Servicing e successivamente in boutique del settore finanziario specializzate in distressed asset. “Dal settore retail unsecured, siamo pronti a investire in portafogli corporate, anche in ambito secured. Senza dimenticare la nostra divisione servicing, in grado di gestire anche portafogli per conto terzi attraverso la società Agecredit acquisita nel 2018”, ha spiegato Tomasz Kurr, General Director di Kruk Italia. L’entrata nel business degli Npl corporate si inserisce nel programma di continua espansione della multinazionale polacca in Italia, che, dal suo ingresso nel nostro paese ha acquisito 18 portafogli di crediti Npl con un valore nominale complessivo di circa 3,4 miliardi di euro e gestisce direttamente circa 433 mila posizioni

Per leggere il resto dell’articolo devi collegarti direttamente sul sito della fonte:









Continua

Pubblicato il: 9 Aprile 2019

Potrebbero interessarti anche »

Lascia un commento »