Lo specialista francese del private debt Capzanine apre l’ufficio a Milano





Dopo la Spagna nel 2016 e la Germania nel 2017, l’operatore di private equity francese Capzanine apre anche in Italia,  a Milano (si veda qui il comunicato stampa). L’ufficio sarà guidato da Philippe Minard, supportato da Riccardo Dore e Tommaso Galletta, tutti provenienti da Emisys Capital sgr. Quest’ultima, nata nell’ottobre 2013 dalla fusione dei team dei due operatori specializzati in finanziamenti mezzanini, AF Mezzanine e Mezzanove Capital (si veda altro articolo di BeBeez), aveva lanciato il fondo Emysis, che a oggi non ha più nessuna partecipazione in portafoglio, dopo aver ceduto il suo ultimo investimento nel leader italiano dei camping village Club del Sole al veicolo d’investimento quotato NB Aurora nel novembre scorso (si veda altro articolo di BeBeez). A seconda delle circostanze, Capzanine investe come azionista di maggioranza o di minoranza e/o come investitore di private debt (mezzanine, unitranche, senior debt), in società a piccola e media capitalizzazione italiane non quotate, con un enterprise value da 30 a 400 milioni di euro. Il team italiano si concentrerà su investimenti in pmi italiani e su progetti di sviluppo transalpino delle società francesi, spagnole e tedesche del fondo. Capzanine è un nome commerciale: il vero nome della management company è Atalante sas.

Per leggere il resto dell’articolo devi collegarti direttamente sul sito della fonte:









Continua

Pubblicato il: 10 Aprile 2019

Potrebbero interessarti anche »

Lascia un commento »