Nasce da una fusione uno dei più grandi REIT di Singapore. Frasers tratta la vendita della omonima Tower nel centro di Singapore.





Due fondi di investimento immobiliare di Singapore hanno annunciato una fusione che creerebbe uno dei più grandi REIT diversificati nella città-stato con un patrimonio totale di circa 6,8 miliardi di dollari di Singapore (4,446 miliardi di euro) (si veda Straitstimes). Nel dettaglio, OUE Commercial REIT (OUE C-REIT) acquisirà tutti i titoli in portafoglio a OUE Hospitality Trust (OUE H-Trust) in cambio di una combinazione di cassa e azioni di nuova emissione. Al termine dell’operazione il gruppo OUE controllerà il 48,3% delle unità totali del nuovo REIT, che avrà una capitalizzazione di 42,9 miliardi di dollari di Singapore e un flottante di circa 1,1 miliardi. Il nuovo REIT avrà in portafoglio sette asset immobiliari, di cui quattro ex OUE C-REIT (cioé OUE Bayfront, One Raffles Place, OUE Downtown Office e Lippo Plaza) e tre ex tOUE H-Trust (cioé Mandarin Orchard Singapore, Mandarin Gallery e Crowne Plaza Changi Airport). Frasers Property, quotata a Singapore, sta trattando la vendita della Frasers Tower al numero 182 di Cecil Street a Singapore (si veda Singapore Business review). Frasers Property ha dovuto effettuare la comunicazione a seguito di una richiesta di Bloomberg circa chiarimenti su colloqui di acquisizione relativi allo sviluppo di un ufficio Premium Grade A di 38 piani. 

Per leggere il resto dell’articolo devi collegarti direttamente sul sito della fonte:









Continua

Pubblicato il: 9 Aprile 2019

Potrebbero interessarti anche »

Lascia un commento »