Whit-e, la piattaforma fintech di acquisto fatture di [email protected], ha già erogato 63mln. Ecco dove andrà





C’è una nuova piattaforma fintech in città. Senza rumore è partita 15 mesi fa Whit-e, startup che gestisce un marketplace di acquisto di fatture commerciali emesse da aziende che per varie ragioni hanno difficoltà di accesso al credito, per esempio perché sono passati da un accordo di ristrutturazione, ma che hanno clienti con alto rating e quindi si trovano in possesso di crediti che possono facilmente essere assicurati. In 15 mesi di test sono state acquistate fatture per 63 milioni di euro, di cui circa 50 milioni nel 2018.

Per leggere il resto dell’articolo devi collegarti direttamente sul sito della fonte:









Continua

Pubblicato il: 9 Aprile 2019

Potrebbero interessarti anche »

Lascia un commento »